FISCAL CLIFF

Il Fiscal Cliff è un'espressione della stampa americana per descrivere la forte pendenza, un cliff=precipizio, che a legislazione vigente 2012 avrebbe avuto il deficit federale. Il precipizio è dovuto, secondo la previsione per gli anni 2013-2018 del Congressional Budget Office (CBO), dal calo delle entrate fiscali in rapporto al PIL, che avrebbe costretto ad un forte aumento del debito pubblico.

Il 1 gennaio 2013 il Presidente ri-eletto Barack H. Obama ha ottenuto dal Congresso una variazione alle norme che prevedevano il rinnovo del taglio alle imposte, introdotto da George W. Bush prima del 2008. In particolare, viene elevata la pressione fiscale per i redditi più elevati (oltre 400mila dollari annui) per permette una diminuzione del deficit. Tale manovra ha visto il voto favorevole anche di alcuni parlamentari repubblicani.