FUORI PIAZZA

Caratteristica dei titoli di credito (cambiali, assegni ecc.) pagabili su piazza, o località, diversa da quella in cui opera lo sportello bancario dal quale è stato assunto per lo sconto, per l’accredito o per l’incasso. In caso, p.e., di anticipo salvo buon fine l’accredito in c/c dell’importo anticipato avviene con valuta pari alla scadenza degli effetti maggiorata di alcuni giorni (v. giorni banca) differenziati a seconda che si tratti appunto di effetti su piazza o fuori piazza; tale distinzione viene giustificata dal maggior tempo necessario per lo svolgimento dell’operazione, che richiede l’intervento di un’altra filiale della stessa banca o di una banca corrispondente.