FONDO AD ACCUMULAZIONE

Definizione usata per indicare quei fondi che si contrappongono ai fondi del tipo fondo di reddito in quanto non distribuiscono periodicamente ai sottoscrittori i proventi della gestione, ma li accumulano e li reinvestono automaticamente, puntando al massimo aumento del valore capitale delle quote. Con questi fondi, dunque, i partecipanti incassano denaro solo quando disinvestono, ossia quando chiedono il rimborso totale o parziale delle quote possedute. Per conseguire l’obiettivo prefissato essi investono spesso in settori ad alto rischio e usano tecniche di gestione anche altamente speculative (specie quelli c.d. “ad accumulazione aggressiva”).