FISCAL DRAG

Dall’ingl. to drag: trascinare, drenare; l’espressione è quindi tradotta in it. drenaggio fiscale. Indica l’aumento, causato dall’inflazione, della pressione fiscale sui redditi delle persone fisiche soggetti a imposta progressiva. L’inflazione fa aumentare i redditi nominali che sfociano in scaglioni superiori, soggetti ad aliquote via via più pesanti. Di conseguenza, a parità di potere di acquisto del reddito prima delle imposte, il prelievo risulta complessivamente superiore sul reddito inflazionato di quanto sarebbe sullo stesso senza l’effetto dell’inflazione.