FIDO SPECIALE

Concessione di credito, abbinata ad un particolare servizio svolto dalla banca su incarico del cliente. La banca è sollecitata a mettere una determinata somma a disposizione del cliente presso un corrispondente estero o a disposizione di un terzo presso di sé o presso un corrispondente. Nel primo caso si parla di lettera di credito, nel secondo di apertura di credito a favore di terzi. Il servizio reso dalla banca assumerà carattere di operazione di credito solo nel caso in cui il cliente, nel dare mandato alla banca, non effettui la copertura anticipata della somma di denaro che richiede sia messa a disposizione sua o di un terza. In genere, il fido speciale serve per l’esecuzione di una singola operazione, cosicché, una volta utilizzato il credito, banca e cliente procederanno al regolamento del conto.