FIB 30

Varianti: Fib 30, FIB30, Fib30. Abbr. di: futures su indice di borsa MIB 30. Contratto uniforme a termine avente per oggetto quale indice di riferimento l’indice di borsa S&P/MIB. È diventato operativo a fine novembre 1994 ed è quindi il primo contratto derivato sui titoli azionari a essere quotato in Italia. I FIB 30 sono negoziati sull’IDEM, mercato regolamentato organizzato e gestito da Borsa Italiana spa, e sono specialmente adatti agli operatori professionali (a differenza dei miniFIB, concepiti per gli investitori retail). L’indice di riferimento, lo S&P/MIB, comprende i trenta titoli azionari più importanti (blue chips).