FATTURA DEFINITIVA

Documento emesso dal venditore di beni o dal prestatore di servizi, oppure dallo stesso compratore (controfattura) quando gli sono noti tutti gli elementi necessari per l’esatta determinazione dell’importo da pagare da parte del compratore. La fattura definitiva ha lo scopo di determinare esattamente i rapporti finanziari tra i contraenti quando vi sia stata l’emissione di quella provvisoria. Può integrare, nel qual caso viene compilata una fattura che evidenzia le sole differenze, o sostituire la fattura provvisoria emessa in precedenza, nel qual caso viene compilata una nuova fattura che annulla la precedente. La sua emissione è frequente nel commercio internazionale, quando la verifica della qualità e della quantità della merce è fatta a destino.