FACSIMILE DELLA FIRMA

Modello di sottoscrizione che il cliente rilascia alla banca su apposito cartoncino delle firme per consentire a quest’ultima di verificare se la firma apposta sugli assegni bancari presentati all’incasso è conforme a quella depositata da chi è abilitato a disporne sul conto. La prassi di depositare presso la banca la propria firma garantisce al cliente ed alla banca che le disposizioni, rispettivamente impartite ed eseguite, provengano esclusivamente da chi ha la facoltà di darle. La possibilità che solo la sede ove è depositata la firma sia in grado di verificarne lo specimen, rende ragione della difficoltà che ha sempre incontrato la negoziazione dell’assegno presso altre banche o persino presso sportelli della stessa banca trattaria diversi da quello ove il cliente intrattiene il conto. La procedura di check truncation supera queste difficoltà.